Articolo evidenziato

Intervista ai So Fucking Confused

RIOTZINE: Ciao SFC! Allora che dice in quel di Taranto? ENRICO (SFC): Che si dice a TA? Eheheh, si va oltre il detto “tutto a posto e niente in ordine”, qui possiamo dire “ niente a posto, niente in ordine”. Parafrasando il titolo del nostro ultimo LP “Bad News From Jonio Waste”, le cattive notizie non smettono di arrivare, la situazione non è delle migliori, … Continua a leggere Intervista ai So Fucking Confused

Articolo evidenziato

Recensione dell’album “Stanzy” dei Damianals

Nel maggio del 2019, i Damianals hanno pubblicato Stanzy, il loro primo album, con il supporto dell’etichetta discografica SlackRecords. In questa opera troviamo ben nove canzoni, di cui otto sono squisitamente originali, mentre la traccia finale è una cover di Madonna, chiamata per l’appunto Ray of Light. La band è formata da Damiano Cason (AKA Dam, voce e basso), Damiano Negrisoli (AKA Wilson, voce e chitarra) e Giovanni Bottoglia (AKA Joe, batteria).   Stanzy è un album delizioso, … Continua a leggere Recensione dell’album “Stanzy” dei Damianals

Articolo evidenziato

Recensione dell’EP “Drunk In Different Places” dei McBain

5 brani, 8 minuti. Cercherò di fare una recensione breve, perché sarebbe irrispettoso per la band e per l’EP farne una lunga. I McBain sono un trio Punk Rock melodico di Milano, ero a conoscenza della band già dall’anno scorso, dopo aver ascoltato il loro album del 2017 “Revenge”, che avevo apprezzato molto per la sua semplicità e melodia. L’EP “Drunk In Different Places” prosegue … Continua a leggere Recensione dell’EP “Drunk In Different Places” dei McBain

Articolo evidenziato

Intervista ai NoWhiteRag

Ciao ragazzi! per cominciare come è iniziato il vostro percorso? Come siete diventati un gruppo? Raccontateci un po’ come vi siete trovati.Zanna: Il gruppo nasce come progetto intorno al 2001 sui banchi di scuola a Modena, eravamo 3adolescenti appassionati di musica punk e affamatissimi di esperienza, sognavamo fughe intreno per andare ai concerti, ma a quei tempi anche Bologna ci sembrava lontanissima e quindici limitavamo … Continua a leggere Intervista ai NoWhiteRag

Articolo evidenziato

Recensione del full leght “Il Treno Ha Fischiato” degli Olga Psicotica

Incantevole. E’ una parola che raramente si usa in una recensione, ma è la prima che mi viene in mente. E la recensione potrebbe anche finire qui, ma voglio provare a dilungarmi, dai. Loro sono gli Olga Psicotica, band Alternative Rock di Arezzo, con il loro full length “Il Treno Ha Fischiato”. Sorprendente. Qui c’è vera classe, anche nei pezzi più aggressivi, non si sfocia … Continua a leggere Recensione del full leght “Il Treno Ha Fischiato” degli Olga Psicotica

Articolo evidenziato

Intervista a Max (Contrasto), Zanna e Max di Reggio Emilia per il progetto “Visto per Censura” (libro/cd diy 2021) dei Contrasto

RIOTZINE: Ciao Max! Oggi siamo qui per parlare un po’ di “Visto per censura”. Innanzitutto come nasce il progetto? E cosa vi ha spinto a fare quest’esperienza nelle carceri di Santo Stefano e Ventotene? MAX (Contrasto): “Visto per censura” nasce, se vogliamo, come una scusa tecnica in un anno in cui tutto è risultato sospeso: da un lato tutto si è fermato, dall’altro, grazie al … Continua a leggere Intervista a Max (Contrasto), Zanna e Max di Reggio Emilia per il progetto “Visto per Censura” (libro/cd diy 2021) dei Contrasto

Articolo evidenziato

Intervista a Simone Lucciola (Gioventù Bruciata)

Hola a todos qui su RIOTZINE! Oggi pubblichiamo una intervista fatta a SimoneLucciola (Gioventù Bruciata) e alleghiamo qualche stralcio di un’altra intervista registratae sbobinata quasi 2 anni fa (uscita su Colla Punkzine #2), prima che conoscessimo larealtà brutale e repressiva della pandemia, per creare un ponte tra quello che è “oggi” equello che era “prima”…enj’Oi! (RIOTZINE, Aprile 2021) • Ciao Simone! Iniziamo con una domanda … Continua a leggere Intervista a Simone Lucciola (Gioventù Bruciata)

Articolo evidenziato

Recensione di “Back to You-th” dei Toxic Youth

Sono tornati. Dopo circa 24 anni di quasi inattività (senza contare lo split coi Calibronove del 2004), la storica band hardcore di Milano, formata nel lontano 1990, torna alla ribalta con un nuovo album intitolato “Back To You-th”, prodotto dalla WTF Records. Registrato al Toxic Basement Studio di Carate Brianza, il disco mostra subito un’ottima produzione, tutto si sente al livello giusto, il basso ha … Continua a leggere Recensione di “Back to You-th” dei Toxic Youth

Articolo evidenziato

Intervista ai The Ammonoids

Ciao ragazzi! Cominciamo con un po’ di biografia! Come sono nati i The Ammonoids? E a che è dovuta la scelta del nome che fa riferimento alle ammoniti? Ciao a voi di Riotzine! Allora, l’idea dei The Ammonoids nasce tra il 2012 e il 2013 da Matteo e Giacomo, conosciuti tra i banchi di geologia a La Sapienza di Roma. Il nome non ha significati … Continua a leggere Intervista ai The Ammonoids

Articolo evidenziato

Intervista ai TLA

Ciao raga! Innanzitutto grazie per aver partecipato con quest’intervista alla nostra rubrica. Per cominciare, come sono nati i TLA? Come vi siete formati come band? Cristian Gi: Ciao Riotzine! Grazie a voi per questo spazio. Iniziamo dicendo che i TLA prima di essere una band sono un gruppo di cinque amici, ci conoscevamo tra di noi da molto prima di iniziare con la band. Io … Continua a leggere Intervista ai TLA