Recensione di “Back to You-th” dei Toxic Youth

Sono tornati.

Dopo circa 24 anni di quasi inattività (senza contare lo split coi Calibronove del 2004), la storica band hardcore di Milano, formata nel lontano 1990, torna alla ribalta con un nuovo album intitolato “Back To You-th”, prodotto dalla WTF Records.

Registrato al Toxic Basement Studio di Carate Brianza, il disco mostra subito un’ottima produzione, tutto si sente al livello giusto, il basso ha un ampio spazio di ascolto, senza andare ad oscurare la chitarra. Lo stile è un furioso Hardcore pesantemente contaminato dal miglior Thrash Metal della vecchia scuola americana, con uno stile vocale cavernoso e grezzo che invece ci riporta a certe tonalità Oi! / Street Punk.

La batteria corre dritta, anche con l’ausilio del doppio pedale, ma non senza cambi di ritmo, i quali si mescolano alla perfezione con i cambi di riff di chitarra, si passa da palm muted granitici e più Metal-oriented ad sfuriate in classico stile Hardcore.

Sicuramente le influenze di grandi classici dell’hardcore east coast come Sick Of It All, Madball e Cro-Mags sono dominanti, ma non manca una strizzata d’occhio ad influenze più mosh-tendenti stile DRI. 

Insomma il tutto è un ottimo miscuglio del meglio delle due scuole e di, passatemi il termine, “hardcore metallaro”.

Una band storica, tornata dopo tanto tempo, che si fa ritrovare più in forma che mai. Questo disco è fresco e non puzza di reunion fatta per soldi / noia, non è il classico reunion-album fiacco e forzato.

Questa è roba ispirata.

Questa è roba che scotta.

Questo è Back To You-th!

Di Matteo Pizzuti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...